Corona virus

Per tutelare i propri volontari, i propri associati e tutte le persone a cui l’associazione si rivolge, Auser sospende tutte le iniziative che prevedono spostamenti di persone da un territorio ad un altro e assembramenti in luoghi chiusi, invitando tutte le strutture sul territorio a comportarsi in modo analogo.

Soprattutto nelle zone a rischio, l’invito è quello di prendere contatto con le autorità locali per definire come proseguire le attività di trasporto sociale o di assistenza alle persone sole, spesso oggetto di convenzione, e a garantire ai volontari tutte le misure di profilassi possibili (mascherine, gel, guanti ecc.).

Non si tratta di creare o alimentare stupidi allarmismi ma di agire con intelligenza e razionalità, collaborando per contribuire a debellare questa nuova piaga che ormai ha assunto dimensioni mondiali.

Fonte: direttamente dal sito Auser Nazionale:

http://www1.auser.it/